Musica Italiana Emergente

Sito d'informazione dedicato al mondo della musica italiana emergente ed indipendente

Recensione: Lorenzo Del Pero – Dell’amore animale, dell’amore dell’uomo, dell’amore di un dio

Salvatore Imperio
di Salvatore Imperio

Dell’amore animale, dell’amore dell’uomo, dell’amore di un dio più che il titolo di un album è una vera e propria opera d’arte racchiusa nel nuovo album di Lorenzo del Pero, il secondo in italiano.

 

Un album di storie ed introspezione personale raccontate nelle 13 canzoni in cui l’artista mette tutta la sua abilità cantautorale, poetica e un’inquietudine di un uomo che si pone dei dubbi per crescere.

 

Un album anticipato dal singolo “Verrà la pioggia”, canzone che simboleggia irrequietezza poetica dell’artista tra una voce di anima che rasenta la disperata voglia di sorgere e la poesia.
La voce “disperata” di Lorenzo dà vita ad una poesia con il sapore di vendetta verso chi, padrone, manda gli agnelli al sacrificio: Una pioggia che, purtroppo, ripulirà chi ha troppe colpe.

 

“Verrà la pioggia”, il videoclip ufficiale


 

Un album che se fosse un libro sarebbe diviso per capitoli e se fosse un’opera teatrale per intermezzi, infatti “Il sentiero”, “Verso la pioggia”, “Il sentiero”, “Dell’amore animale” sembrano riportarci continuamente verso uno stato d’animo, protagonista dell’album, di chi vuole sorgere o strappare le catene che bloccano la propria anima in un mondo crudele.

Lorenzo Del Pero stupisce in ogni sua canzone come “Ave Maria”, una sorta di preghiera basata sulle esperienze di un essere umano che è sostanzialmente una esplosione poetico-musicale di rara bellezza.

 

Un album dal forte impatto emotivo in cui Lorenzo ci mette ogni piccola goccia di sudore e di lacrime in ogni piccolo particolare per coinvolgere l’ascoltatore che ne uscirà sicuramente arricchito dopo aver preso parte ad una battaglia con se stesso per liberare la sua anima e il suo pensiero.

 

Un album assolutamente da ascoltare e da possedere per capire della magnificenza dell’arte vera nella musica italiana.

 

L’album su Spotify

 

Copy Protected by Tech Tips's CopyProtect Wordpress Blogs.
shares