0 2 minuti 3 anni

Il brano, che rappresenta a perfezione un elegante e delicato pop d’autore, è estratto dall’album “Tutto bene”.
La copertina di questo singolo è stata realizzata dalla giovane artista Giulia Maria Cavaliere.
Il disco, pubblicato dall’etichetta Rusty Records, vede la produzione artistica del cantautore Zibba. I testi sono di Giulia Pratelli e Marco Rettani, tranne che in “Vento d’estate”, cover tratta dal brano cantato da Max Gazzè e Niccolò Fabi.
Le musiche sono di Giulia Pratelli.

Giulia Pratelli parla del suo nuovo singolo.

Un brano che esorta a trovare la forza di superare quel limbo esistenziale che spesso ci immobilizza fra i fantasmi del passato, eludendo la possibilità di andare avanti.
«A volte ci aggrappiamo così forte ai ricordi da farci male, stringiamo nodi che ci impediscono di andare avanti, trucchiamo i momenti passati e ci ricordiamo le cose ‘come non sono mai state’. Questa canzone è la consapevolezza dei troppi nodi stretti nel tempo e del bisogno di scioglierli, per continuare a camminare.
Ho “incontrato” Giulia Maria su Instagram, grazie ad un’amica (vera) in comune e mi sono subito innamorata dei suoi ‘impulsi di carta’ e del suo modo di ricomporre colori, ritagli, immagini diverse, fino a formare un quadro perfetto. Quando abbiamo pensato a una copertina per Nodi ho capito subito che avrei voluto che fosse esattamente così e, per mia fortuna, Giulia ha accettato ed ha realizzato questa piccola opera d’arte».

Giulia Pratelli