Musica Italiana Emergente

Sito d'informazione dedicato al mondo della musica italiana emergente ed indipendente

"Musica Per Persone Sensibili" per esorcizzare insieme ai kuTso

Si potrebbe dire che sono la band indie del momento, ma sarebbe troppo riduttivo perché la “gioiosa follia” dei kuTso parte da lontano ed è uno “state of mind”, piuttosto che una moda passeggera.
Al festival di Sanremo2015 hanno riscosso gran successo, il loro singolo “Elisa” si è classificato secondo nella categoria “nuove proposte” e sta letteralmente spopolando nelle radio nazionali.

E proprio nella settimana sanremese è uscito il loro nuovo album “Musica Per Persone Sensibili”, un album leggero e frenetico, in pieno stile kuTso, che tratta tematiche semi-serie e attuali sempre con originalità. Stiamo parlando di 14 brani in cui potremmo immedesimarci tutti, si parla di amorini, di frustrazioni, di stati d’animo lunatici, di desideri andati a male, di reazioni “di filosofia all’amatriciana” e, nonostante la grande dose di ironia usata per parlarne, colpisce la concretezza, la tangibilità che tutto questo assume nella mente di chi ascolta i brani.
Più che “musica per persone sensibili” potremmo parlare quindi di musica per esorcizzare, perché come si fa a non ballare e a non sfagarsi davanti ad un sound simile? La band è in piena sintonia musicale, non c’è una nota discorde e quando la voce “aggredisce” la batteria martella e il basso e la chitarra ci mettono il carico.

E’ nato un rock che strizza un occhio al punk e l’altro al grunge, un’assoluta novità per la nostra patria del pop, un segnale incoraggiante per chi è stufo delle solite canzonette e vuole pogare dalla mattina alla sera ascoltando musica italiana!


Alessio Boccali

Copy Protected by Tech Tips's CopyProtect Wordpress Blogs.