MUSICA ITALIANA EMERGENTE intervista DAIMON | Musica Italiana Emergente

Musica Italiana Emergente

Sito d'informazione dedicato al mondo della musica italiana emergente ed indipendente

MUSICA ITALIANA EMERGENTE intervista DAIMON

Grazie per la tua condivisione!!!

Anticipato dal singolo omonimo, esce in cd ed in digitale l’8 dicembre il nuovo album “Bedlam” del cantautore piemontese DAIMON, distribuito e promosso da (R)esisto.

Daimon è il progetto rock nato dall’idea di Corrado Pizzolato voce e chitarra. Registra e produce l’album ”Bedlam” nelle campagne ferraresi, a Jolanda di Savoia, presso il Freedom Recording Studio, sotto la guida di Michele Guberti e di Massimiliano Lambertini.
“Bedlam” è un disco in cui il cantautore ha cercato una scrittura più semplice e allo stesso tempo una composizione più articolata, cercando di attualizzare le idee e il sound.

Abbiamo intervistato il cantature piemontese e ci hanno raccontato il percorso artistico, come è nato il nuovo disco, i gusti in fatto di musica ed i progetti per il futuro.

L’intervista a Daimon

Cominciamo con una domanda semplice per presentarti ai nostri lettori: chi è Daimon?
Un cantautore Punk
Il tuo disco è uscito per (R)esisto, come è nata la collaborazione?
Avevo registrato dei demo in versione acustica di alcune canzoni…solo voce e chitarra e inviate ad alcune etichette indipendenti che mi piaccievano, La Resisto e nello specifico Massimiliano Lambertini si è dimostrato subito interessato e da lì abbiamo iniziato ad intavolare un discorso fino a giungere alla realizzazione di Bedlam.
Quanto è stato difficile definire il sound giusto?
Molto… ma sono soddisfatto del lavoro fatto…volevo attualizzare ad oggi 2018 tutte le mie influenze del passato mantenendole al suo interno e facendo uscire così qualcosa di molto personale.
Quali sono i tuoi punti di riferimento musicali?
Sicuramente il Punk come Dinosaur Jr , Flaming Lips e Sonic Youth o i cantautori fuori dagli schemi come Joe Strummer, elliott Smith oTy Segall.
Sei un artista attivo sul fronte live, che rapporto hai con il pubblico?
Buono cerco di coinvolgere il pubblico spiegando le mie composizioni anche se sono molto introverso e quindi non sono un grande intrattenitore…preferisco far parlare la musica e l’espressività quando canto i miei testi.
Progetti futuri, qualche anticipazione?
Sto lavorando su alcuni pezzi nuovi e sto scrivendo anche qualcosa in italiano magari per il futuro.
Grazie di tutto Daimon.
 
la redazione di MIE – Musica Italiana Emergente

5 / 5 ( 1 vote )

Grazie per la tua condivisione!!!

Copy Protected by Tech Tips's CopyProtect Wordpress Blogs.