Dish Fillers - Tutto torna, video e testo | Musica Italiana Emergente

Musica Italiana Emergente

Sito d'informazione dedicato al mondo della musica italiana emergente ed indipendente

Dish Fillers – Tutto torna, video e testo

Grazie per la tua condivisione!!!

I Dish Fillers, giovane realtà musicale dell’ambiente torinese con all’attivo quattro singoli ed un ep disponibili sui digital store e su Spotify tornano con un nuovo singolo intitolato “Tutto Torna”.

 

I Dish Filles è un trio formato dai due producer e musicisti NicoFuzz e Robbi Maktub e da Garo Laohm (penna e voce), nato dall’idea di incarnare entrambi i poli creativi dei componenti essendo “Riempitori di Piatti” sia come cuochi che come artisti. 

“Crediamo che questa canzone sia il nostro cavallo di battaglia. Abbiamo trovato, dopo aver sperimentato ed esserci ampiamente consultati, il suono con cui vogliamo arrivare, ed è la traccia che più di tutte le altre evidenzia la nostra evoluzione e crescita artistica.”

Tutto torna, il videoclip ufficiale.

Tutto torna – Testo 

Non devo aver paura tutto torna e il mio premio di sicuro arriverà correndo
Poi con tutte le mani che ho teso, spero qualcuno la prenda mentre sto cadendo
anche se mi spaventa che qui tutto torna perchè al mondo nessuno eè perfetto
e con tutto il vero che ho sputato in faccia la vendetta di sicuro arriverà da dietro
è la classica storia del ciclo ma con l'arredamento da circo
devo restare in piedi sul filo fin quando la vita regale equilibrio
visto il sudore e le lacrime che espello e spendo per volare verso l'arrivo
userò i fulmini come RedBull, pioggia e le nuvole come collirio
e tu? scegli da che parte stare uomo o caporale dai, altrimenti mi tocca ripetermi
non mi mancano argomenti per parlare sai è che ci vedo ancora fermi lì
anch'io voglio mangiare nonostante abbia fame scelgo sempre il minimo che posso prendermi
(pentiti)
ho sempre preferito dare invece che fermare la mia evoluzione alle mani prensili (pensaci)
Penso a chi passa e mi presta la presenza ma è solo scena
stento a capirlo mi parla da dietro una maschera scenica
penso a chi è passato al tavolo ham angiato ma pure a saltarci cena
e a salutarci mo gira la schiena è stato sincero soltanto se nevica

-RIT-Sono sicuro che tutto torna, sono siculo e faccio le corna
sono siculo e faccio le corna sono sicuro che tuto torna
tutto torna come tutto va, tutto costa ma ripagherà
tutto torna non solo bellezze tutto va dentro quest'esperienze
tutto torna come tutto va, tutto costa ma ripagherà
tutto costa anche le debolezze ma ripagheranno grazie all'esperienza
sono siculo e faccio le corna, sono sicuro che tutto torna
sono sicuro che tutto torna, sono siculo e faccio le corna

La ruota gira come nel Tao, giro panoramico sopra il kaos
cose preziose dietro ad un mouse, mi vengono crisi tipo Man Hunt
ho fatto la faccia contenta anche quando non c'era più niente da ridere
la vette belle sono le più ripide, e io scalo forte ho il sangue nell'iride
i crampi nell'inguine le mani livide però non mollo io sono il mio limite
la gara è per me e me solo, così non chiedo perme-messo
ogni passo fatto oggi non lo tiro indietro nemmeno lo chiedo
per me è messo homie
aspetta le carte giuste e vai allin o aspetta tempi mogliori
fanno i massaggi con gli oli corone di fiori ma stanno aspettando che muori
questo è un messaggio a noi solo, solitari, rimaniamo i soli
solidali, solo solo sondi quanto vali, sono solo sogni
con le ali, per il resto è corsa corsa corsa mezza fonda e sprint
possa questa forza ritornare sotto forma di amgia nei beat
spero si diffonda l'odore d'incenso che c'è qui
che poi quando smetto c'è puzza di icendo in mezzo a plastica di Bic
stiamo risalendo a tempo, lo so io, lo sa Robbi lo sa Nick.

Rate this post

Grazie per la tua condivisione!!!

Copy Protected by Tech Tips's CopyProtect Wordpress Blogs.