Alex Castelli: Stanno uccidendo la musica, video e testo. | Musica Italiana Emergente

Musica Italiana Emergente

Sito d'informazione dedicato al mondo della musica italiana emergente ed indipendente

Alex Castelli: Stanno uccidendo la musica, video e testo.

Grazie per la tua condivisione!!!

“La tv e la radio ci stanno riempiendo di musica preconfezionata a breve scadenza. Non si crede più nei progetti innovativi, tutto deve essere venduto come un prodotto al discount. L’arte musicale è solo uno strumento per monetizzare, grazie al malcapitato artista di turno.

Ci stanno provando da tempo a far fuori la musica e gli artisti… ma la musica… ritorna. Ritorna in forme diverse, cambia costantemente: eravamo abituati ad ascoltare musica su dischi, cd, musicassette, la musica era “allo stato solido”… oggi la musica è “liquida”, la si ascolta online, sui social, in streaming.” Alex Castelli

Stanno uccidendo la musica, il videoclip ufficiale

 

 

 

Stanno uccidendo la musica

La radio accesa è ormai un peso
Non trovo più nulla mi sento quasi offeso
Da tutto ciò che sento
Da tutto ciò che ascolto
Ho atteso molto, ora non sento più

Ho cercato di fare ciò che potevo
Lasciarmi andare, apprezzare
Volevo smettere di criticare
Non ce la faccio più
Ho spento la radio ho dovuto mollare

Ho pensato anche di fermarmi
Ascoltare è dura non riesco a concentrarmi,
Scivola via da me
La musica non c’è
Ho atteso troppo ora non sento più

Stanno uccidendo la musica
Stanno ammazzando la musica
Il tempo è scaduto ormai
Abbiamo atteso troppo
La stanno già portando via

Accendo la TV
Non provo nulla di più
Osservo ascolto non trovo molto
È solo un sottofondo, mi stendo
Magari è solo un problema di attenzione
Oppure soltanto… Non ne posso più
Stanno uccidendo la musica
Stanno ammazzando la musica
Il tempo è scaduto ormai
Stanno uccidendo la musica
Stanno ammazzando la musica
Abbiamo atteso troppo, ma
la musica ritornerà. 

Rate this post

Grazie per la tua condivisione!!!

Copy Protected by Tech Tips's CopyProtect Wordpress Blogs.